La mediazione etnoclinica

 

Sabato 10 marzo 2018 ore 10

Sede Scuola ESN
Via Cesare Balbo, 4
Roma – 00184 

Giornata di formazione con Serge Bouznah

 

Il seminario affronterà il tema della mediazione etnoclinica nel contesto delle malattie croniche.
La presenza sempre più frequente negli ospedali di persone di diversa provenienza culturale, ci mette in rapporto con altre visioni e narrazioni della malattia e della morte, con le quali ci dobbiamo confrontare.
Bouznah presenterà la sua esperienza di lavoro con un’equipe di mediazione etnoclinica nel contesto parigino, che interviene facendo dialogare le conoscenze scientifiche del mondo medico con il sapere tradizionale e culturale del mondo del paziente.
Il suo contributo verrà discusso e confrontato con l’esperienza italiana.

 

Informazioni organizzative

Orario: ore 10-18 sabato 10 marzo 2018.
Sede: via Cesare Balbo, 4 - Roma
Contatti: info@etnopsi.it – 3317149736.

Biografia di Serge Bouznah

Serge Bouznah è un medico di salute pubblica, specialista in clinica transculturale in Francia.
È promotore di dispositivi clinici originali basati sull'approccio clinico transculturale nella medicina ospedaliera e nel campo della protezione dell'infanzia.
Membro del team "Metodi e culture" INSERM-U 1178.

Testo di riferimento:
Serge Bouznah e Catherine Lewertowski, Quando gli spiriti incontrano i medici. Sette storie per guarire, Colibrì Edizioni, 2017.

 

Per saperne di più...

 

giornata di presentazione scuola etnopsi                                                ... Leggi tutto
ascolto psico-sociale La Scuola Etno-Sistemico-Narrativa e Intercultural International Foundation hanno aperto uno spazio per le attività di ascolto psico-sociale presso la sede di Roma, via C. Balbo n° 4... Leggi tutto
Scuola Quadriennale PRESENTAZIONE La Scuola Quadriennale di Psicoterapia ad Indirizzo Sistemico-Relazionale e Orientamento Etno-Sistemico-Narrativo è l'unica Scuola riconosciuta in Italia ad applicare questo... Leggi tutto


Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.